Due gattini

Buongiorno Principessa, Prinicpessina, ma lo sai che sei più bella ogni giorno che passa? La storiella di oggi parla di due gattini: Nerina e Rossino. Questi due gattini stavano sempre al sole, a giocare con gli altri gatti. Rossino è il più coraggioso, fa le botte con tutti e protegge sempre Nerina. Nerina è dolce…

Idee per capelli rossi con la frangetta…o no

Un giorno qualsiasi. Mi sento bene, sono di buon umore e la vita mi sorride. Allora e’ il momento di fare un cambio di look. Si, li voglio rossi, come nei tempi dell’universita’ e perche’ no anche la frangetta da quando avevo 18 anni non sarebbe male. Ho fatto una ricerca veloce per raccogliere qualche…

Autunno ben tornato!

Sono ancora sdraiata nel giardino, sulla chaise-longue. I colori sono meravigliosi, ma intorno a me stanno cadendo le prime foglie. Le pere del mio giardino sono belle mature, ma ancora acerbi. Bisogna aspettare ancora per poter raccogliere i frutti di questa stagione che sta finendo. L’autunno sta facendo la sua entrata, spettacolare come sempre: aria pulita, ancora calda, colori…

Un foglio piccolo, una storiella veloce

Un giorno tanti anni fa, cadde una stella dal cielo. Cadde in mare. Si schiuse dall’acqua una dolce creatura. Una meravigliosa donna dalle forme androgene. Ecotti, splendida principessa, te sei la mia stella. Inviato da WordPress per BlackBerry.

Storiella degli occhi color “mattonella”

Quando ero piccolo principessa, e vivevo su quella meravigliosa isola, all’eta’ di 4 anni giocavo sempre per terra, sul pavimento. A casa dei miei c’era un pavimento fatto a mosaico, ogni mattonella era costruita con pezzi di altre mattonelle, che poi venivano ricoperte di un qualcosa di luciolo, in modo da renderle liscie e uniformi….

Il viaggio

Buongiorno Principessa, Anche se sei in punizione voglio regalarti questa storiella, in fondo anche ai detenuti in punizione ogni tanto viene regalata mezz’ora d’aria. La storiella di oggi si intitola Il Viaggio Arrivò planando con le ali ben spianate e lucenti al tiepido sole d’autunno. Lo stormo la guardò volteggiare sulle loro teste, fino a…