Le storielle del principe

La principessa guerriera

Buongiorno Principessa,

Innanzitutto voglio dirti che sei bellissima.

La storiella di oggi è ispirata a te.

Tanto tempo fa, nelle terre di Oriente viveva una principessa dai lunghi capelli neri e dai profondo occhi verdi. La principessa stava chiusa dentro le mura del suo castello. Era felice, non sapeva cosa c’era fuori e non le importava. Ogni mattina cavalcava la sua cavalla Clopte Clopte e dopo un bagno rigenerante si allenava con la spada.

Quasi tutti i pomeriggi la passava in laboratorio per scoprire nuove creme di bellezza e unguenti contro i dolori.

Un giorno, un messaggero trafelato le annunciò che orde di uomini provenienti da occidente stavano cominciando ad invadere il suo regno. La principessa non aveva mai affrontato un problema del genere. Convocò i suoi ministri ed i suoi consiglieri. Il suo regno era in guerra. Non ci pensò troppo su, si organizzò il suo esercito e alla testa della cavalleria, in sella a Clopte Clopte riusci ad arrestare l’avanzata nemica.

Ma da quel momento il carattere della principessa mutò. Non era più gentile e docile con chi le stava intorno. Sempre arrabbiata , se non facevano quello che lei diceva picchiava tutti, tirava gli oggetti. Lla principessa aveva vinto la battaglia, ma il suo cuore era morto.

Il nuovo carattere della principessa cominciava a dar fastidio ai cortigiani, appena potevano stavano a distanza dalla loro padrona. I consiglieri decisero di intervenire. Forse la principessa aveva bisogno di una nuova esperienza. Cosi escogitarono con un loro alleato un trucco politico. L’alleato avrebbe dichiarato guerra al regno della principessa ed i consiglieri avrebbero guidato la principessa a gestire le cose in maniera diplomatica. quando l’emissario del re vicino e alleato recò il messaggio alla principessa per poco non fu ucciso dalla stessa.  I consiglieri ed i ministri fecero un duro lavoro per convincere la principessa a non ingaggiare le armi ma scegliere la via della mediazione.

Alla fine la pace fu nuovamente ripristinata.  Questo insegnò alla principessa a non essere sempre aggressiva e cattiva. Col tempo incontrò anche un uomo che seppe amarla.

E tutti vissero felici  e contenti.

One thought on “La principessa guerriera

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...