Happy birthday, Haruki Murakami!

Ho finito di leggere nei giorni scorsi due libri di Haruki Murakami. Uno è “Sonno” e mi è stato regalato a Natale e l’altro è un libro uscito sotto la firma di Haruki Murakami e si intitola “Birthday stories”. Io l’ho letto in inglese, comprato tempo fa’ in una libreria di Bruxelles. Mi voglio soffermare…

Emil Cioran sul cambiare la lingua

«Ho scritto in rumeno fino al ’47. Quell’anno mi trovavo in una casetta a Dieppe, e traducevo Mallarmé in rumeno. Di colpo, mi son detto: Che assurdità! Che senso ha tradurre Mallarmé in una lingua che nessuno conosce? Allora ho rinunciato alla mia lingua. Mi sono messo a scrivere in francese, ed è stato difficilissimo,…

Sulla poesia

Il periodo storico che viviamo … basta guardare come spettatore per trarre conclusioni per tutti i tempi a venire. Sono diventato immune a tutto ciò, alle ex credenze e a quelle future. Credo ancora nell’ intelligenza e nei fuochi d’artificio dello spirito. “Realtà”  esiste solo nella sofferenza, ma la morte cancella anche quella, in modo…

Sui diari di viaggio

La noia indicibile che ti danno nei diari le pagine di viaggio. Gli ambienti nuovi,  esotici, che hanno sorpreso l’autore. Nasce senza dubbio dalla mancanza di radici che queste impressioni avevano, dal loro esser sorte come dal nulla, dal mondo esterno, e non esser cariche di un passato. All’autore piacquero come stupore,  ma lo stupore…

Nel mondo dei lavoratori

Devo ammette, cari lettori, che ormai mi sono abituato al ritmo febbrile della vita d’ ufficio, un adattamento in cui non avrei mai osato sperare. D’altra parte è pure vero che nella mia breve carriera alle Manifatture Levy ltd, ho sperimentato con successo alcuni metodi per lavorare meno. Se fra voi ci sono persone impiegate…

Antoine de Saint-Exupéry sull’amore

Ho trovato nelle mie vecchie e- mail, piccoli passaggi del mio libro preferito di Antoine de Saint-Exupéry, La Cittadella. Il libro l’ ho letto in rumeno e queste traduzioni le avevo fatte per imparare la lingua italiana. Li riproduco cosi come li ho trovate, elaborate dieci anni fa, mentre mi preparavo per l’esame alla Sapienza. Buona lettura! E…

“Va bene, va be…

“Va bene, va bene, mi cercherò un lavoro, anche se non sarà proprio quello che tu definiresti un buon lavoro; forse potrei avere delle intuizioni che andrebbero a tutto vantaggio di un eventuale datore di lavoro, o forse questa esperienza potrebbe fornirmi un nuovo orizzonte per i miei saggi, in fondo lavorare per il sistema…

«Poi un giorno …

«Poi un giorno mi misi a scrivere, ignorando di essermi legato per la vita a un nobile ma spietato padrone. Quando Dio ti concede un dono, ti consegna anche una frusta; e questa frusta è predisposta unicamente per l’autoflagellazione».- Truman Capote

“L’ignoranza è …

“L’ignoranza è non sapere nulla e di essere attratti al bene”, ha scritto Clarissa Pinkola Estes in Donne che corrono con i lupi. “L’Innocenza è sapere tutto e ancora essere attratti al bene”. “Ignorance is not knowing anything and being attracted to the good. Innocence is knowing everything, and still being attracted to the good.”…

La fede

” Devo dirti una semplice legge di questo universo. Quando siamo di fronte a grandi tesori, non li vediamo. Perché gli uomini non credono nei tesori.” Antoine de Saint- Exupery– Cittadella 

La Musica

« Per me la musica e la vita sono una questione di stile. »  (Miles Davis)